La notte dal martedì 14 al mercoledì 15 gennaio 1947 sognai che passeggiavo con mia madre in un parco.

Roger Peyrefitte
La morte di una madre

 

Il 7 gennaio 1944 mi trovai per la prima volta sui banchi di scuola, con tre mesi di ritardo rispetto ai miei compagni.

Gavino Ledda
Padre padrone

 

Un giorno di gennaio dell’anno 1941, un soldato tedesco di passaggio, godendo di un primo pomeriggio di libertà, si trovava, solo, a girovagare nel quartiere di San Lorenzo, a Roma.

Elsa Morante
La Storia

 

13 gennaio
È partito.

Raymond Queneau
Il diario intimo di Sally Mara

 

Missolungi, 25 gennaio 1824
Piove, come al solito.

Frederic Prokosch
Il manoscritto di Missolungi

 

Era notte ed ero solo, dietro la porta chiusa e il vetro a prova di pallottola. Fuori, la città di New York era nella stretta scura di gennaio.

Irwin Shaw
Lavoro di notte